La Cucina

IL RISTORANTE - LA CUCINA
LE PRELIBATEZZE
LA CANTINA - LIQUORI E DISTILLATI
DOVE SIAMO - CONTATTACI - IL CAFÈ
PRENOTA ORA
IL TUO TAVOLO
A "LA MALMAISON"
Tel. 02 67101302
Chiuso il Sabato

La Cucina

Rarità e prelibatezze per una serata raffinata

La brezza del mare e il profumo dell'oceano giungono in tavola in un trionfo di freschissime crudité, ma anche di specialità cotte e cucinate. A cominciare da Sua Maestà il Caviale iraniano, pescato sulle coste meridionali del Mar Caspio, servito con soffici blinis di produzione propria e crème fraiche, come vuole la tradizione. Vengono invece da Normandia e Bretagna, per distendersi sul ghiaccio dei raffinati plateau, le pregiate Ostriche declinate in fines de Claires, Label Rouge, Gillardeau, Quiberon, Belon e Belon pied de cheval. Danno forma al "Tête-à-Tête", due piani a tutti conchigliacei, accanto a rarissime Ormeaux; Percebes dalla Galizia; Bulots; ricercate Coquilles Saint-Jacques di grandi dimensioni; Clams e Mandorle di mare dai litorali francesi. Ma anche insieme a chicche dai Mari Nostrani. Ecco allora sfilare ricci, tartufi, cannolicchi e cozze pelose dal Sud d'Italia.

È ritmato su tre piani il plateau "Malmaison", arricchito da aragosta, astice e granchio cucinati al forno. E sempre nel forno finiscono le gigantesche chele di King Crab, il pregiato Astice blu del Mediterraneo e l'Aragosta reale dell'Isola del Giglio, seguiti dal prelibato Black Cod, pesce dalle "carni" tenerissime che abita le acque gelide e profonde dell'Alaska. Senza dimenticare gli enormi gamberi spagnoli Carabineros di color rosso vivo, gli Scampi imperiali di Mazara del Vallo e le giganti Acciughe del Mar Cantabrico, una vera rarità, corredate da genuino burro di zangola.

Per continuare? Un trancio di branzino extra pescato all'amo, un filetto di tonno Mazzarino alle mandorle, una succulenta bouillabaisse alla marsigliese o una regale fondue bourguignonne di pesce. Da non perdere, i "fuori menu" da richiedere appena arrivati, per provare ad esempio il gigantesco Lumacone di mare servito scaloppato con delicata maionese oppure la bottarga di muggine, branzino o tonno. Ma la cucina rende omaggio anche a delizie della terra. Pur essendo specializzato in pesce crudo, infatti, il ristorante non trascura delle chicche come il nobile Kobe (Kuroge Wagyu) dei migliori allevamenti del mondo: un manzo tenerissimo alimentato a luppolo e cereali e costantemente massaggiato. Una prelibatezza che si fa carpaccio, tartare e alla piastra. L'eccellenza di carne suina prende invece la forma del saporito Pata Negra de bellota, prelibato jamón ibérico stagionato 36 mesi. Servito come antipasto, per stuzzicare la papille gustative, viene tagliato al coltello e abbinato a gelato al foie gras.

Ma i primi? Pochi piatti di qualità firmati riso Acquerello, la varietà più pregiata del Carnaroli, invecchiato ben sette anni, prodotto dalla vercellese Tenuta Colombara. Mentre i formati trafilati al bronzo o in oro, come Spaghettoro e Fusilloro, sono siglati dalla storica azienda abruzzese Verrigni.

Dulcis in fundo
? Millefoglie con Chantilly e pezzetti di frutta e cioccolato; scrigno di sfoglia con gelato e fragole flambé al brandy; fonduta di cioccolato con frutta esotica e fresca di stagione all'aroma di pistacchio di Bronte. E ancora, degustazione di morbide creme o di delicati sorbetti al sapore di noce, dattero, castagna, arachide, torba, lime, mandarino, kiwi, fico d'India e mandarino cinese.

Ristorante Romantico Milano - La Malmaison
La Cucina
Via Comune Antico, 27 20125 Milano
Telefono 02 67101302